About

Elena Mantovan was born in 1984. She studied Foreign Languages and Literatures in Bologna (2007), and attended a course in Travel Photographic Reportage at CTS in Rome. Now she travels the more she can, works on photographic projects, writes and paints, self-taught.

Elena Mantovan è nata nel 1984. Ha studiato Lingue e Letterature Straniere a Bologna (2007) e ha frequentato un master in Reportage Fotografico di Viaggio presso il CTS di Roma (2014). Ora viaggia il più possibile, sviluppa progetti fotografici, scrive reportage e dipinge, autodidatta.

 

Publications:

  • “La protesta di Atene corre sui muri” – Athens Street art Reportage, in Internazionale website.
  • “La speranza di Atene” – Post-election Reportage, in The Post Internazionale website.
  • “Romics 2015: alla fiera del fumetto è cosplayer mania” – Romics 2015 Photogallery, in LaRepubblica.it website.

 

Exhibitions:

  • Collective, July 2016, with “Migrations” at Fotoleggendo, Photography Festival by Officine Fotografiche, Rome.
  • Collective, February 2015: “Immagina di Amare” at RossoCinabro Gallery, Rome. Curator Cristina Madini.
  • Collective, January 2015: “Di lì a Poco” at Fondazione DeNittis, Centro Culturale ZeroUno, Barletta, Bari. Curator Anna Soricaro: «Silenziosa emerge l’arte mesta e delicata di Elena Mantovan, giovane artista che delinea corpi sinuosi con raffinatezza estrema dipinti su tela con una attenta cura del dettaglio. Bianco e nero sono sufficienti a parlare del corpo e lasciare che esso stesso parli attraverso gesti consueti e interiorizzanti; un’arte in continua crescita che sperimenta nuove tecniche e supporti all’insegna di una evoluzione pregievole e continua».
  • Collective, February 2014: “Basta Poco” at Fondazione DeNittis, Centro Culturale ZeroUno, Barletta, Bari. Curator Anna Soricaro: «Elena Mantovan lascia che le emozioni individuino il personaggio da rappresentare per destreggiarsi con acquerelli pregevoli e raffinati dai toni soavi e delicati insieme. Un’ arte delicata, leggera e sobria in cui i protagonisti appaiono gli eletti di mondi irreali e per questo grandiosi».
  • Personal, July 2013: “Me on Paper” at Giardino dell’Amorethe garden inside Palazzo Schifanoia, Ferrara.

 

Contact at elena.mantovan84@gmail.com

Advertisements